Abarth

Listini Abarth

Listino prezzi e modelli

5 allestimenti

Da € 27.500
Vedi

3 allestimenti

Da € 19.850
Vedi

3 allestimenti

Da € 22.350
Vedi

1 allestimento

Da € 39.900
Vedi

Un pò di storia

Fondata a Torino nel 1949 dall'ingegnere Carlo Abarth, la casa automobilistica dello scorpione (segno zodiacale del fondatore) iniziò la sua attività come elaboratore di vetture da competizione assemblando telai provenienti dal fallimento di un'altra casa costruttrice italiana, la Cisitalia. Successivamente e per più di vent'anni il suo fondatore Carlo Abarth si dedicò ad elaborazioni tecniche ed aerodinamiche di vetture Fiat: tra le prime realizzazioni va annoverata la Fiat 600 derivazione Abarth

Grazie alle numerose elaborazioni su base Fiat, la casa dello scorpione riuscì a conquistare numerosi record internazionali di velocità sulle piste di tutto il mondo che contribuirono non poco ad aumentarne la fama. Nel 1971, l'Abarth fu acquisita dalla Fiat che si avvalse delle preparazioni firmate dalla Scorpione destinandole ai suoi modelli maggiormente sportivi. La collaborazione tra alti e bassi è andata avanti fino al 2007, anno in cui Fiat decise di dare un ulteriore slancio commerciale ad Abarth facendolo diventare il quarto brand del gruppo dopo Fiat, Lancia ed Alfa Romeo e affidando la vendita delle sue vetture a soli 26 concessionari selezionati in tutta Italia.

Quanto costa un'auto?

Qui i listini del nuovo e dell'usato con schede e foto

Listini auto nuove Listini auto usate